Chi siamo

I Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (C.P.I.A.) prendono avvio nell’anno scolastico 2014/2015 svolgendo le funzioni che prima venivano realizzate dai Centri Territoriali Permanenti (C.T.P) e dalle Istituzioni scolastiche sede di Corsi serali.

A partire dall’anno scolastico 2019-2020, nel piano di dimensionamento scolastico della città metropolitana di Reggio Calabria e nell’ottica anche di una più efficace distribuzione di risorse, sia a livello territoriale locale che a livello provinciale, i due C.P.I.A: STRETTO IONIO e STRETTO TIRRENO, istituiti nella provincia di Reggio Calabria nell’anno scolastico 2015/16, sono stati accorpati in un unico Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti denominato: “C.P.I.A STRETTO TIRRENO-IONIO”.

I C.P.I.A. fanno parte della Scuola pubblica e hanno il compito di organizzare attività di Istruzione rivolte agli Adulti.

Il C.P.I.A STRETTO TIRRENO-IONIO è dotato di autonomia e quindi possiede un proprio personale docente, amministrativo e ausiliario; inoltre ha una sede centrale e diversi punti di erogazione/sedi associate (ex CTP) che vengono riconosciuti come Reti territoriali di servizio.

Collabora con le Scuole, i Centri di formazione professionale, la Provincia, i Comuni, le Istituzioni e le Associazioni culturali.

 

Il Territorio

Il territorio del C.P.I.A STRETTO TIRRENO-IONIO comprende nove distretti della provincia di Reggio Calabria (cinque della fascia ionica) e (quattro della fascia tirrenica):

  • Reggio Calabria (Distretto 030) con i Comuni di Reggio di Calabria, Cardeto e Motta San  

Giovanni;

  • Bova Marina (Distretto 031) con i Comuni di Bova, Montebello Jonico, Melito di Porto Salvo, San Lorenzo, Roccaforte del Greco, Bagaladi, Condofuri, Palizzi e Brancaleone;
  • Locri (Distretto 033) con i Comuni di Locri, Bianco, Bovalino, Siderno, Ardore, Gerace, Platì e San Luca;
  • Marina di Gioiosa Ionica (Distretto 032) con i Comuni di Marina di Gioiosa e Gioiosa Ionica;
  • Roccella Ionica (Distretto 036) con i Comuni di Roccella, Caulonia e Monasterace;
  • Villa San Giovanni (Distretto 038) con i comuni di Bagnara Calabra, Calanna, Campo Calabro, Fiumara, Laganadi, Sant’Alessio d’Aspromonte, San Roberto, Santo Stefano in Aspromonte, Scilla, Villa San Giovanni.
  • Palmi (Distretto 034) con i comuni di Cosoleto, Delianuova, Gioia Tauro, Melicuccà, Palmi, Rizziconi, San Procopio, Sant’Eufemia d’Aspromonte, Scido, Seminara, Sinopoli.
  • Cittanova (Distretto 037) con i comuni di Cittanova, Molochio, Oppido Mamertina, Santa Cristina d’Aspromonte, Taurianova, Terranova S.M., Varapodio.
  • Polistena (Distretto 035) con i comuni di Anoia, Candidoni, Cinquefrondi, Feroleto della Chiesa, Galatro, Giffone, Laureana di Borrello, Maropati, Melicucco, Polistena, Rosarno, San Ferdinando, San Giorgio Morgeto, San Pietro di Caridà, Serrata.

I Docenti dei distretti di Reggio Calabria, Palmi e Locri si occupano anche dell’istruzione presso gli Istituti Penitenziari di Reggio Calabria, Arghillà, Palmi, Laureana di Borrello e Locri.

 

Chi si può iscrivere al C.P.I.A.

Possono iscriversi ai percorsi di istruzione presso il C.P.I.A. STRETTO TIRRENO-IONIO tutti coloro (italiani o stranieri), che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e che intendano:

  • frequentare corsi di lingua italiana per stranieri;
  • conseguire un titolo di studio di scuola secondaria di primo grado;
  • rafforzare le proprie conoscenze e competenze di base nell’area linguistica, storico-sociale, scientifica e tecnologica;
  • essere orientati verso un percorso di istruzione per conseguire un titolo di studio di scuola secondaria di secondo grado.

Sono ammessi ai percorsi scolastici tutti i cittadini in possesso dei documenti previsti dalla normativa vigente (documento di riconoscimento valido per i cittadini comunitari e permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari o di documentazione comprovante l’avvio della procedura di rinnovo).

Ai sensi dell’art. 3, comma 2 del DPR 263/12, a seguito di accordi specifici tra regioni e uffici scolastici regionali, possono iscriversi ai percorsi di istruzione di primo livello, nei limiti dell’organico assegnato e – in presenza di particolari e motivate esigenze – anche coloro che hanno compiuto il 15° anno di età. Al riguardo, si precisa che “le particolari e motivate esigenze”, fermo restando l’autonomia delle istituzioni scolastiche e dei C.P.I.A, vanno individuate nel rispetto delle norme in materia di adempimento dell’obbligo di istruzione (DM 139/2007 e s. m. i.) e sul diritto-dovere all’istruzione e alla formazione (d.leg.vo 76/05).

I percorsi di Istruzione per Adulti dei C.P.I.A. (art. 4 e 5 DPR 263/12), compresi quelli che si svolgono presso gli Istituti di Prevenzione e pena, sono organizzati in:

  • Percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana
  • Percorsi di istruzione di primo livello
  • Percorsi di istruzione di secondo livello che restano incardinati negli Istituti secondari di secondo grado (Istituto Tecnico, Professionale e Liceo Artistico).

I percorsi di istruzione di Primo livello e i percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana vengono realizzati dai C.P.I.A, mentre i percorsi di istruzione di Secondo livello vengono realizzati dagli Istituti secondari di secondo grado (istruzione tecnica, professionale e artistica).

Il CPIA STRETTO TIRRENO IONIO collabora, mediante Accordo di Rete e apposite Commissioni, con gli Istituti Tecnici, Professionali ed Artistici che attivano Percorsi di Istruzione degli Adulti per il conseguimento dei relativi diplomi.

 

L’Offerta Formativa

In base a quanto stabilito dal D.P.R. n. 263 del 29/10/2012 il C.P.I.A. STRETTO TIRRENO-IONIO offre i seguenti percorsi:

  • Percorsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana destinati ad adulti e giovani stranieri, finalizzati al conseguimento di un titolo attestante il raggiungimento della conoscenza della lingua italiana non inferiore al livello A2 del Quadro comune europeo.
  • Percorsi di primo livello, primo periodo didattico, finalizzati al conseguimento del titolo conclusivo del primo ciclo d’istruzione (ex licenza media).
  • Percorsi di primo livello, secondo periodo didattico per la certificazione attestante l’acquisizione delle competenze di base connesse all’obbligo di istruzione e relative alle attività comuni a tutti gli indirizzi degli istituti tecnici, professionali e artistici.
  • Corsi di formazione civica ed informazione per stranieri extracomunitari, in accordo con la Prefettura, presso le sedi scolastiche associate del C.P.I.A.
  • Corsi di alfabetizzazione funzionale finalizzati al raggiungimento delle competenze chiave per poter esercitare pienamente la “cittadinanza attiva” e finalizzati all’inserimento/reinserimento nel circuito della formazione continua:
  • Corsi di lingue comunitarie
  • Corsi di italiano L2
  • Corsi di alfabetizzazione informatica
  • Corsi di approfondimento di tematiche culturali
  • Corsi imperniati su tematiche artistiche e/o tecnologiche.

 

Il C.P.I.A STRETTO TIRRENO-IONIO, presso i distretti CT, svolge il Test di conoscenza della lingua italiana (livello A2) per i richiedenti il permesso di soggiorno CE – soggiornanti di lungo periodo (DM 4 giugno 2010 e Accordo Quadro 11 novembre 2010).